Haaretz: L'agente del Mossad annegato in Italia era in 'missione anti-Iran'

Haaretz: L'agente del Mossad annegato in Italia era in 'missione anti-Iran'

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

L’agente israeliano del Mossad morto domenica scorsa in una barca che si è ribaltata sul Lago Maggiore era lì come parte di "un'operazione contro l'attività iraniana", ha rivelato alcuni giorni fa il quotidiano Haaretz , citando il media israeliano Channel 12.

"La barca piena di agenti dell'intelligence israeliana e italiana era in realtà una cena per celebrare il successo della missione", si legge su Haaretz.

L'agente morto "stava lavorando nell'area come parte di un'operazione mirata alle capacità di armi non convenzionali iraniane".

Gli annegamenti sono avvenuti il ??28 maggio. Secondo quanto riferito, la barca si è capovolta a causa del maltempo, con le autorità che stanno indagando se ci fossero troppe persone a bordo.

Israele inizialmente ha solo riconosciuto che l'uomo era un membro delle forze di sicurezza in pensione e ha mantenuto segreta la sua identità. Il suo ruolo nel Mossad è stato presto chiarito.

Il 1° giugno, un ex capo della spia israeliana ha rivelato in un'intervista che l'uomo "non era lì per le vacanze", ma era invece al lavoro.

Un rapporto investigativo italiano ha anche rivelato che dall'altra parte del lago dove è avvenuto l'incidente c'era una "pesante" presenza russa, aggiungendo che gli agenti italiani e israeliani a bordo potrebbero aver monitorato gli accordi di equipaggiamento per droni tra aziende iraniane e italiane, potenzialmente per la guerra in Ucraina.

Nell’articolo si precisa anche che Erez Shimoni, il nome con cui l'agente è stato identificato nei resoconti dei media, è un "nome di copertura dato al defunto".

Molte ombre circondano la dinamica dell'incidente. Secondo i media israeliani, alla cerimonia funebre hanno partecipato il capo del Mossad David Barnea e un certo numero di funzionari dello spionaggio travestiti. Il filmato del funerale pubblicato dai media è stato sfocato e il nome del defunto è stato sostituito con una lettera in codice durante tutto il servizio.

L’articolo di Haaretz giunge in un momento si sono accumulati sospetti riguardo le narrazioni che Israele attribuisce alla morte dei suoi soldati e funzionari dell'intelligence.

Solo un giorno fa, tre soldati israeliani sono stati uccisi in un'operazione condotta da un ufficiale egiziano al confine tra Egitto e Israele. Sugli omicidi, per ore, è stato ordinato il silenzio assoluto da parte delle autorità, prima che alla fine emergessero i dettagli.

 

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Le "non persone" di Gaza di Paolo Desogus Le "non persone" di Gaza

Le "non persone" di Gaza

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei di Fabrizio Verde L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez di Geraldina Colotti Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez

Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio di Marinella Mondaini Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura di Michelangelo Severgnini 20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura

20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa" di Paolo Arigotti La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa"

La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa"

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti