Giornalisti e poeti insieme per la Palestina; la serata romana del 21 giugno

Giornalisti e poeti insieme per la Palestina; la serata romana del 21 giugno

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

L’Antidiplomatico ha raccolto due voci tra gli organizzatori e partecipanti dell’evento che si svolgerà venerdì 21 giungo alle 17:30 al caffè letterario Horafelix a Roma, in via Reggio Emila 89 (zona Piazza Fiume). Una serata condotta da personalità di spicco arabe e italiane, per creare una sinergia non solo tra culture ma anche tra il linguaggio poetico e quello giornalistico; un intreccio tra registri opposti che si abbina per uno stesso scopo: raccontare con diversi registri le persecuzioni e i crimini contro l’infanzia in Palestina e nel mondo.


LE DICHIARAZIONI PER L’ANTIDIOPLOMATICO DI TALAL KHRAIS E DI ELISABETTA PAMELA PETROLATI

Il giornalista Talal Khrais, reporter libanese da ben 34 anni: “In questa occasione ci saranno colleghi reporter che hanno vissuto e testimoniato momenti molto tragici, legati a ciò che avviene nel mondo e non solo in Palestina, soprattutto a danno dell’infanzia. Vogliamo far conoscere questa sofferenza con ogni mezzo possibile, perché solo la consapevolezza dell’opinione pubblica può portare a dei cambiamenti. Chi meglio dei reporter sul posto può trasmettere questa consapevolezza? Ogni due settimane circa organizziamo questo tipo di iniziative, ad esempio sulla situazione in Sudan. Lavoriamo per la cooperazione tra i 22 paesi arabi e l’Italia. C’è anche una cooperazione economica che va a vantaggio di entrambe le parti e che occorre coltivare. Dopo la comunità europea il mondo arabo è il secondo partner commerciale con l’Italia. È importante far conoscere gli aspetti umanitari e dolorosi di questi rapporti, ma anche quelli diplomatici, culturali ed economici. Nelle prossime settimane faremo un evento dedicato alle denunce da parte dei reporter dalle zone più difficili del mondo, poi una serata dedicata alle fiabe”.

L’insegnante e poetessa Elisabetta Pamela Petrolati: “Con entusiasmo ho accettato di partecipare e collaborare alla realizzazione di questo evento perché conosco la serietà dell'associazione WAY e dell'agenzia di stampa italo-araba Assadakah, da sempre unite in iniziative volte alla conoscenza reciproca del mondo arabo e italiano, ma soprattutto sono impegnate a dare voce alle minoranze perseguitate del nostro mondo e alle guerre dimenticate. Mai hanno lasciato solo il popolo palestinese e questo evento raccoglie voci poetiche per non assuefarsi a quanto sta accadendo a Gaza, con particolare sguardo all'infanzia martirizzata. Credo che la voce poetica svolga un ruolo importantissimo sia per la denuncia sociale sia per il risveglio delle coscienze, elargendo il soffio vitale che è proprio della "parola", del respiro che crea e diffonde. Le persone che hanno aderito sono personalità di spicco del mondo della cultura e hanno una particolare sensibilità rispetto alla questione palestinese: sono certa che si sprigionerà un'importante energia di pace e che seguiranno altre iniziative simili. Come insegnante, orgogliosa del mestiere che svolgo, so che l’umanità può essere educata dall’infanzia al rispetto reciproco e alla vera convivenza, che sia nella stessa aula o tra governi e nazioni”

IL COMUNICATO STAMPA

Assadakah e Welcome Association Italy uniti per i bambini di Gaza

Il prossimo 21 giugno, alle ore 17.30, presso il Caffè Letterario Horafelix a Roma, in Via Reggio Emilia nr. 89, si potrà assistere al reading poetico Poesie per i bambini di Gaza - Insieme per non tacere. Ad organizzare l’evento, Assadakah e Welcome Association Italy, al fine di sostenere i bambini di Gaza e far sentire il fermo grido: NO ALLA GUERRA!

Il programma

Saluti iniziali:

Talal Khrais, Responsabile Relazioni Internazionali Assadakah

Carlo Palumbo, vice Segretario generale di Welcome Association Italy

Coordinatore:

Lelio Antonio Deganutti, giornalista

Interverranno:

Mohamed Youssef Ismail, giornalista e letterato

Hatem Abed Sabra, traduttore - interprete, poeta

Elisabetta Biondi della Sdriscia, scrittrice e poetessa

Michele Cioffi, poeta, scrittore, Coordinatore Nazionale Arte, Cultura, Spettacolo Libertas

Patrizia Boi, poetessa, scrittrice, giornalista

Elisabetta Pamela Petrolati, insegnante e poetessa

Bruno Scapini, scrittore e Diplomatico italiano all’estero

Giulia Bertotto, scrittrice e giornalista

Ingresso libero

Ulteriori info:

Associazione Assadakah: www.assadakah.net

Welcome Association Italy: www.waitaly.net

Per dettagli sull’evento Poesie per i bambini di Gaza - Insieme per non tacere scrivere a khrais.talal@gmail.com o telefonare a 3314099011 OPPURE scrivere a info@waitaly.net o telefonare a 3665930056

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon di Paolo Desogus Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Public enemy di Giuseppe Giannini Public enemy

Public enemy

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti di Andrea Puccio Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti

Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti