Ennesima vergogna dell'UE (Censurata). Sull'emergenza Covid, Orban "il fascista" ottiene il doppio degli aiuti destinanti all'Italia

Ennesima vergogna dell'UE (Censurata). Sull'emergenza Covid, Orban "il fascista" ottiene il doppio degli aiuti destinanti all'Italia

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


di Antonio Di Siena

Dal Telegraph:

La Commissione europea è sotto tiro dopo che il suo fondo di emergenza per il coronavirus ha dato all'Ungheria più del doppio della quantità di denaro dell'UE rispetto all'Italia, che è il paese più colpito d'Europa.



L'Italia ha ricevuto € 2,3 miliardi (£ 2 miliardi) dall'iniziativa di investimento Coronavirus Response dai € 37 miliardi, ma l'Ungheria, che ha un sesto della popolazione italiana, ha ottenuto € 5,6 miliardi (poco meno di £ 4,9 miliardi). Si stima che 172 persone siano morte a causa del virus in Ungheria rispetto alle 23.660 vittime sbalorditive in Italia.

Viktor Orban, il primo ministro ungherese, è stato accusato di sfruttare la pandemia per darsi nuovi poteri per governare con decreto del 30 marzo. Ora beneficerà della manna dell'UE, che è stata adottata lo stesso giorno, nonostante la lunga Bruxelles persistenti preoccupazioni per il rispetto dello stato di diritto e della democrazia in Ungheria ....

---------------------------------------------

Ecco a sentire Sassoli e quelli del Piddì il fascista Orban ha già un piede e mezzo fuori da Leuropa democratica.
 

E Invece.
 

Mentre l’Italia riceve 2,3 miliardi di € dal Coronavirus Response Investment Initiative, l’Ungheria con un sesto della popolazione italiana e 172 morti (contro i 24mila italiani) si becca 5,6 miliardi di aiuti.


Ma non lamentatevi questa è Leuropa solidale che difendete.

L'agenda Draghi-Meloni di Giorgio Cremaschi L'agenda Draghi-Meloni

L'agenda Draghi-Meloni

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)   di Bruno Guigue Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA di Alberto Fazolo 28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso" di Antonio Di Siena Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso"

Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso"

Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico di Gilberto Trombetta Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico

Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Digitalizzazione? Gli economisti e la "variabile" energia di Giuseppe Masala Digitalizzazione? Gli economisti e la "variabile" energia

Digitalizzazione? Gli economisti e la "variabile" energia

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo di Paolo Pioppi Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo

Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra di Damiano Mazzotti Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti