Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Nel 2014 a votare per Renzi alle europee dandogli di fatto il mandato per rovinare il paese come poi fece, furono in 11.203.231. 

Due anni dopo a dire di sì al referendum che gli avrebbe permesso un colpo di stato, furono gli stessi e qualcuno in più: 12 709 536. 

Benché la sua arroganza e inaffidabilità erano già evidenti a chiunque lo avesse sentito parlare anche solo una volta.

Adesso lo voterebbero, forse, in 203,231; il che mi lascia perplesso. 

Come mai in sette anni non ho mai incontrato uno solo di quegli undici o dodici milioni, uno solo, che apertamente ammesse la sua stupidità e, anche senza suicidarsi (almeno politicamente, come sarebbe il caso) almeno manifestasse un sincero pentimento e l'impegno a non fare più errori simili? Io da giovane e ingenuo votai una volta per Pannella e ancora non ci dormo la notte e sto pensando di dotarmi di un cilicio. Ma è vero che il liberismo trionfante oggi assolve con ancor più facilità della Chiesa, senza neanche pretendere un atto di dolore: và e sbaglia  di nuovo, tanto non sarai chiamato a renderne conto a nessuno.

Francesco Erspamer

Francesco Erspamer

 

Professore di studi italiani e romanzi a Harvard; in precedenza ha insegnato alla II Università di Roma e alla New York University, e come visiting professor alla Arizona State University, alla University of Toronto, a UCLA, a Johns Hopkins e a McGill

Potrebbe anche interessarti

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Sciopero generale, Cremaschi: "Meglio tardi che mai, ma non basta" di Giorgio Cremaschi Sciopero generale, Cremaschi: "Meglio tardi che mai, ma non basta"

Sciopero generale, Cremaschi: "Meglio tardi che mai, ma non basta"

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"   di Bruno Guigue Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione... di Pasquale Cicalese Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione...

Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione...

“L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo! di Roberto Cursi “L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo!

“L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo!

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti