29 ONG esortano gli USA a fermare la vendita di armi agli Emirati nella guerra allo Yemen

29 ONG esortano gli USA a fermare la vendita di armi agli Emirati nella guerra allo Yemen

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Ventinove ONG per i diritti umani sollecitano gli Stati Uniti a sospendere la vendita di armi agli Emirati per il loro coinvolgimento nella brutale aggressione militare contro lo Yemen.

In una lettera al Congresso e al Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, ieri, circa 29 gruppi e organizzazioni per il controllo degli armamenti hanno espresso la loro protesta contro un  mega accordo stabilito da Washington, che autorizza la massiccia vendita di missili, aerei da combattimento e aerei. senza pilota (droni) negli Emirati Arabi Uniti (EAU).

Queste ONG hanno anche avvertito che la vendita di queste armi potrebbe portare al massacro di civili, oltre a provocare crisi umanitarie, a causa della partecipazione attiva degli Emirati Arabi Uniti alla devastante guerra in Yemen, nonché al conflitto in Libia.

“La speranza è fermare completamente la vendita di armi agli Emirati Arabi Uniti. Ma se ciò non è possibile a breve termine, questo invia un segnale importante all'amministrazione del presidente [eletto Joe] Biden che esiste un gruppo eterogeneo di organizzazioni che si oppongono alla consegna di queste armi" , ha spiegato Seth Binder, membro del Progetto sulla democrazia nella regione dell'Asia occidentale, che ha organizzato l'appello.

I firmatari di questa lettera includono importanti gruppi per i diritti umani e organizzazioni per il controllo delle armi, tra cui l'Istituto del Cairo per gli studi sui diritti umani e il noto gruppo yemenita per i diritti Mwatana.

Questo avvertimento arriva dopo che il governo degli Stati Uniti, presieduto da Donald Trump, ha notificato al Congresso lo scorso novembre i suoi piani di vendita di 18 droni modello MQ-9B all'avanguardia agli Emirati Arabi Uniti.

Inoltre, alla fine dello scorso ottobre, la Casa Bianca ha comunicato al Congresso la sua intenzione di vendere agli Emirati 50 caccia F-35 della compagnia Lockheed Martin. Abu Dhabi sta anche cercando un pacchetto di aerei da combattimento elettronici di tipo EA-18G Growler, che è una versione specializzata del velivolo Super Hornet F / A-18F.

Questo mentre gli Emirati Arabi Uniti sono un membro chiave della coalizione guidata dall'Arabia Saudita che ha portato a termine, dal 2015, una violenta aggressione militare contro lo Yemen, che ha lasciato una scia di circa 17.000 civili morti nel paese più povero del mondo arabo.

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso di Fabrizio Verde Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Liberal-Autocrazie di Giuseppe Giannini Liberal-Autocrazie

Liberal-Autocrazie

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Il primo dei poveri di Pasquale Cicalese Il primo dei poveri

Il primo dei poveri

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi nel Corno d’Africa di Paolo Arigotti La crisi nel Corno d’Africa

La crisi nel Corno d’Africa

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti