Un anno fa veniva barbaramente assassinata Daria Dugina

Un anno fa veniva barbaramente assassinata Daria Dugina

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!



di Marinella Mondaini

Oggi è l'anniversario dell'omicidio di Darja Dugina. Un anno fa venne barbaramente uccisa in un attentato terroristico, come fanno vilmente e da molti anni i Servizi segreti del paese, che ancora si chiama "Ucraina". Nessun ricordo o menzione sui servili giornali italiani, che della vicenda ucraina scrivono solo le notizie confezionate secondo la propaganda anti russa o imposte loro dai servizi occidentali.

Il capo della repubblica di Doneck, Denis Pušilin ha dichiarato: "Un anno fa, Daša Dugina è morta... la sua vita è stata interrotta da un attentato terroristico del regime criminale di Kiev... In memoria di Darja Dugina, abbiamo deciso di dare il suo nome a una strada. Ora a Doneck, la strada, intitolata a Darja Dugina passa accanto al parco, che porta il nome del primo capo della Repubblica Popolare di Doneck, Alexander Zachar?enko".

Ricordo che anche Alexander Zachar?enko venne ucciso in un atto terroristico, ordinato dai servizi segreti di Kiev. "Naturalmente, - ha aggiunto Puš?ilin, questa perpetuazione della memoria non è casuale. Anche Darja è il nostro eroe. La ricorderemo, i nostri discendenti la ricorderanno - se lo merita".

Marinella Mondaini

Marinella Mondaini

Scrittrice, giornalista, traduttrice. Vive e lavora a Mosca

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon di Paolo Desogus Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Public enemy di Giuseppe Giannini Public enemy

Public enemy

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

LE SANZIONI INDEBOLISCONO IL POTERE DEL DOLLARO di Andrea Puccio LE SANZIONI INDEBOLISCONO IL POTERE DEL DOLLARO

LE SANZIONI INDEBOLISCONO IL POTERE DEL DOLLARO

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti