"Tu ci uccidi": così eseguono la censura dell'Urlo

"Tu ci uccidi": così eseguono la censura dell'Urlo

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Lo scorso giovedì 29 giugno, si è tenuta presso il Parlamento Europeo la conferenza stampa dell’evento “Da Tripoli a Bruxelles”, organizzato da “The Left”, ospiti d’onore i “Refugees in Libya” e “Alarm phone”, omaggiati dalla presenza di Miguel Urbán Crespo, fondatore di Podemos e parlamentare europeo appunto per “The Left”. In questa occasione ho posto una domanda da remoto a uno dei relatori. 

Questo è quello che è successo:

 

I “Refugees in Libya” è un’organizzazione sorta alla fine del 2021 quando i suoi fondatori, tutti rifugiati coperti dalla protezione internazionale, si trovavano ancora in Libia. In poco tempo, grazie ai contatti con le Ong in Europa, hanno dapprima aperto un account Twitter, poi un sito internet e da circa un anno, da quando i suoi membri hanno raggiunto l’Europa, sono alla testa di ogni iniziativa europea promossa dalle Ong. In poche parole, sono le star del momento.

“Alarm phone” credo invece non abbia bisogno di presentazione. E’ un’Ong il cui numero verde viene consegnato ad ogni gommone sgonfio in partenza dalla Tripolitania e sono i primi ad essere chiamati dai migranti in balia delle onde quando questi accendono il telefono satellitare fornito dai trafficanti per chiamare, appunto, “Alarm Phone”. A questo punto, sono loro ad avvertire le navi delle Ong in mare e a dirottarle verso i gommoni in procinto di affondare.

Va aggiunto tuttavia che il signor Yambio, fondatore dei “Refugees in Libya”, è autore di alcune dichiarazioni registrate in video e pubblicate in rete in cui millanta di essere presente all’interno del film “L’Urlo” di cui sono autore e mi accusa di aver manomesso le sue dichiarazioni e quelle di tutti gli altri migranti presenti nel film. Ma il signor Yambio, nel film “L’Urlo”, non c’è.

Su questi canali è caricato tutto il materiale ricevuto dalla Libia in questi 5 anni tra il quale spicca la richiesta di moltissimi di essere liberati e portati a casa:

https://www.youtube.com/@exodus-escapefromlibya4331

https://soundcloud.com/exodus-escapefromlibya

https://www.radioradicale.it/rubriche/1303/voci-dalla-libia-speciale-fortezza-italia

--------------------------------

TUTTO IL MATERIALE DI MICHELANGELO SEVERGNINI RACCOLTO IN UN LIBRO

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio di Francesco Santoianni La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia di Alberto Fazolo La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia

La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Meloni al contrattacco di Pasquale Cicalese Meloni al contrattacco

Meloni al contrattacco

La rete di ingerenza creata dagli Stati Uniti contro Cuba di Andrea Puccio La rete di ingerenza creata dagli Stati Uniti contro Cuba

La rete di ingerenza creata dagli Stati Uniti contro Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti