Shinzo Abe: perché non voleva che il Giappone si trovasse ad avere nuovamente due avversari insieme

Shinzo Abe: perché non voleva che il Giappone si trovasse ad avere nuovamente due avversari insieme

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


di Guido Salerno Aletta
 
Shinzo Abe: perché non voleva che il Giappone si trovasse ad avere nuovamente due avversari insieme, la Russia e la Cina.
 
La Storia del Giappone è sempre stata condizionata dalle relazioni con la Gran Bretagna, che traeva vantaggio dal conflitto territoriale con la Russia per distogliere il Giappone medesimo dalla pressione esercitata sulla Maniuria e soprattutto dalla ricerca di una via verso il Golfo del Bengala che avrebbe minacciato la Colonia indiana.
 
Abe aveva visto la medesima manovra britannica dietro il sostegno alla Ucraina e alla Polonia: Russia nemica e Cina avversaria.
 
Se il Giappone rientra in un assetto conflittuale con la Russia per via della guerra in Ucraina, e su quello mai formalmente concluso sulle Kurili, si ritrova con la saldatura di Russia e Cina contro, come ai tempi della Seconda guerra mondiale.
 
Per sostenere il contenimento della Cina, neppure il Giappone si può permettere di avere insieme nemica la Russia.
 
Che poi è la stessa posizione di Kissinger, riferita alla Europa

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

C'era una volta il servizio sanitario nazionale di Gilberto Trombetta C'era una volta il servizio sanitario nazionale

C'era una volta il servizio sanitario nazionale

8 miliardi dalla Meloni a Tripoli per finanziare migrazione e terrorismo di Michelangelo Severgnini 8 miliardi dalla Meloni a Tripoli per finanziare migrazione e terrorismo

8 miliardi dalla Meloni a Tripoli per finanziare migrazione e terrorismo

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente