Russia: la fregata Gorshkov testa lancio di un missile ipersonico Zircon

Russia: la fregata Gorshkov testa lancio di un missile ipersonico Zircon

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

La fregata russa Admiral Gorshkov è stata impegnata in esercitazioni nell’Oceano Atlantico occidentale per il lancio di un missile ipersonico Zircon. 

Il ministero della Difesa di Mosca ha reso noto che l’esercitazione è stata effettuata "in modalità di simulazione al computer". 

La fregata ha simulato un attacco contro un bersaglio navale di superficie a 900 km di distanza.

Durante l'esecuzione del lancio elettronico, l'equipaggio ha dimostrato “un alto livello di coerenza con l’ambiente di addestramento”, ha sottolineato il ministero. Il filmato, diffuso dal ministero, mostra i marinai che si addestrano a bordo della nave. 

Il quotidiano britannico Sun ricorda che all'inizio di gennaio la fregata Admiral Gorshkov ha attraversato il Canale della Manica, dove è stata scortata dalla fregata tipo 23 HMS Portland della Royal Navy. 

La fregata russa dovrebbe anche partecipare a esercitazioni con le marine militari di Cina e Sudafrica a febbraio.
 
Il Sun sottolinea inoltre che il presidente Putin ha definito l'inizio del viaggio di combattimento dell'Admiral Gorshkov, il 4 gennaio, un evento storico. Il leader russo ha chiarito che la missione era intesa come una dimostrazione di forza nei confronti dell'Occidente, poiché il sistema missilistico ipersonico Zircon non ha equivalenti al mondo. "Sono sicuro che un'arma così potente permetterà di proteggere in modo affidabile la Russia da potenziali minacce esterne e contribuirà a garantire gli interessi nazionali del nostro Paese".

La fregata "Ammiraglio della flotta dell'Unione Sovietica Gorshkov" è una moderna nave polivalente con armi missilistiche guidate. Secondo Ria Novosti una nave armata con i missili ipersonici Zircon è in grado di infliggere colpi precisi e potenti contro qualsiasi bersaglio in mare e a terra. Questi missili ipersonici, secondo quanto riferiscono osservatori militari, sono in grado di superare qualsiasi sistema di difesa missilitica aerea, anche i più moderni e avanzati. 

La cerimonia di ingresso della fregata in servizio di combattimento con gli Zircon si è tenuta lo scorso 4 di gennaio. 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

La tigre di carta è nuda di Clara Statello La tigre di carta è nuda

La tigre di carta è nuda

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni) di Giuseppe Giannini Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Libia. 10 anni senza elezioni di Michelangelo Severgnini Libia. 10 anni senza elezioni

Libia. 10 anni senza elezioni

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar di Paolo Arigotti Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS di Michele Blanco DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS

DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti