Relatrice Onu Francesca Albanese: "A Gaza assistiamo al Ground zero dell'umanità"

Relatrice Onu Francesca Albanese: "A Gaza assistiamo al Ground zero dell'umanità"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!




“La situazione era complicata prima, ma dopo il 7 ottobre a Gaza e in Cisgiordania stiamo assistendo al ground zero dell’umanità”. Lo dichiara la relatrice speciale delle Nazioni Unite sui territori palestinesi occupati, Francesca Albanese, commentando sul canale Youtube di Alessandro Di Battista gli ultimi avvenimenti a Gaza.

“Non c’è più il minimo rispetto dell'umanità”, ribadisce più volte Albanese, che non giustifica ma condanna duramente gli attacchi di Hamas del 7 ottobre. “In uno stato di guerra prendere ostaggi civili è un crimine e va condannato”. Tuttavia quello che è accaduto dopo è per l’esperto Onu al di là dell’umana comprensione. “Bombardare a tappeto la striscia di Gaza come ha fatto Israele dopo il 7 ottobre è un genocidio in fieri. Sono state scagliate 6 mila bombe a settimana in un territorio già sotto assedio da 16 anni “, ha proseguito.

Quella che era una “catastrofe umanitaria già dai primi giorni” ora è semplicemente difficile da commentare. “Sono sconvolta. Una popolazione che ha subito 5 guerre gravi – quindi già provata - in poco più di un mese ha smantellato l’infrastruttura civile (distrutte scuole, centrali elettriche, centrali per i rifiuti, fogne) - c’è il collasso totale! Sono state uccise 12 mila persone e oggi gli ospedali non possono più contare i morti dopo il raid israeliano nell’ospedale di Al Shifa che era incaricato della raccolta dati”.

“12 mila persone morti dal 7 ottobre e 5 mila sono bambini! 1 milione e 600 sfollati dalla parte settentrionale Persone costrette a bere l’acqua di mare nella disperazione. Non ci sono giornalisti. L’agenzia Onu per gli aiuti non ha più carburante. Una catastrofe di proporzioni apocalittiche…” Ad Israele si invoca apertamente al genocidio contro “gli animali” a Gaza. “E’ un genocidio in fieri che noi esperti internazionali stiamo denunciando da giorni. Ma il potere centrale negli stati occidentali è continuare a dire che Israele ha il diritto alla difesa”…

“Intanto in Cisgiordania, dove Hamas non c’è, oltre 200 sono uccisi (50 bambini) e migliaia di arresti. Raid contro il campo profughi di Jenin”, prosegue.

Consigliamo la visione completa delle parole di Francesca Albanese, un raggio di luce nella propaganda H24 cui siamo assaliti ogni giorno.


Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon di Paolo Desogus Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

Gli attacchi ad Orban e il vero volto dell'UE di Fabrizio Verde Gli attacchi ad Orban e il vero volto dell'UE

Gli attacchi ad Orban e il vero volto dell'UE

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

Attentato a Trump: tutti i "misteri" ancora senza risposta di Clara Statello Attentato a Trump: tutti i "misteri" ancora senza risposta

Attentato a Trump: tutti i "misteri" ancora senza risposta

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

La Russia e Trump: un esercizio di memoria di Andrea Puccio La Russia e Trump: un esercizio di memoria

La Russia e Trump: un esercizio di memoria

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti