Merkel e la Grecia. Ci sarebbe da ridere se non fosse una tragedia

Merkel e la Grecia. Ci sarebbe da ridere se non fosse una tragedia

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Dice Angela Merkel che la sua impopolarità è assolutamente immeritata e che, pur venendo rappresentata come ‘cattiva’, grazie a lei la Grecia ha ricominciato a crescere.

Una crescita così “sostenuta” che, secondo le stime più rosee, il Paese ellenico tornerà ai livelli di ricchezza del 2007 non prima del 2040. Ad essere ottimisti.

La cura da cavallo somministrata, infatti, ha fatto perdere alla Grecia il 26.4% del proprio PIL in dieci anni. E aumentato il rapporto debito/PIL dal 115 al 185%.

Una decade in cui il reddito pro-capite dei greci è diminuito del 20% e quello delle famiglie del 38%. Portando i cittadini al di sotto della soglia di povertà al 35%. Più di un terzo dell’intera popolazione.

E tutto questo senza calcolare gli effetti della pandemia abbattutasi su un’economia già fragilissima e un sistema sanitario che in dieci anni ha subito tagli pari al 50%. Nonché l’impossibilità per i governi di Atene di fare spesa a deficit, essendo sottoposti al rigido meccanismo di sorveglianza rafforzata che obbliga la Grecia a far registrare avanzi primari pari ad almeno il 2% del PIL fino al 2060.

Se non fosse una catastrofe, quella della Merkel suonerebbe come una simpatica barzelletta. Una battuta grottesca raccontata a telespettatori indottrinati dalla martellante propaganda europeista, utile a nascondere la triste e scomoda verità.

La racconto in ‘Memorandum - una moderna tragedia greca’ (LAD edizioni), un libro pensato per il decennale della crisi e che ricostruisce una storia completamente diversa.

 


Ordinabile online su Amazon:

https://www.amazon.it/Memorandum-Una.../dp/8894552608

oppure Youcanprint:
https://www.youcanprint.it/.../memorandum-una-moderna...

Antonio Di Siena

Antonio Di Siena

Direttore editoriale della LAD edizioni. Avvocato, blogger e autore di "Memorandum. Una moderna tragedia greca" 

Una rosa bianca in onore di José Martí di Geraldina Colotti Una rosa bianca in onore di José Martí

Una rosa bianca in onore di José Martí

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

 COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA di Leonardo Sinigaglia  COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA

COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico" di Marinella Mondaini FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La violenza del capitale di Giuseppe Giannini La violenza del capitale

La violenza del capitale

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti di Gilberto Trombetta Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard di Paolo Arigotti Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Thomas Piketty e il capitalismo finanziario di Michele Blanco Thomas Piketty e il capitalismo finanziario

Thomas Piketty e il capitalismo finanziario

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti