McKinsey e il "Concept 1992": avete ancora dubbi su cosa sia il Governo Draghi?

McKinsey e il "Concept 1992": avete ancora dubbi su cosa sia il Governo Draghi?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Mario Draghi ha dato incarico alla McKinsey Company, una società di consulenza statunitense di matrice ultraliberale, di scrivere il recovery plan. Il piano di investimenti da attuare coi fondi recovery.
 
Ebbene, al netto del fatto che una scelta simile è la definitiva capitolazione della funzione della politica (e della sua dignità), quello che preoccupa maggiormente è la visione stessa di questo gruppo di Esperti.
 
La McKinsey Company, infatti, è la stessa società che, ad inizio anni ‘60, ha dato inizio al lento ed inesorabile smantellamento del sistema produttivo USA nato con il New Deal. Un programma di “riforme” che, in meno di tre decenni, ha raso al suolo la middle class americana.
 
Se non ci credete, questo è il “Concept 1992” redatto nel 1988 dalla stessa società e avente ad oggetto l’Unione europea:
 
 
-abolizione degli ammortizzatori sociali e sussidi statali;
-taglio dei salari nelle regioni economicamente depresse come le regioni siderurgiche (Taranto su tutte);
-privatizzazione delle imprese statali (modello Thatcher) per consentire la “razionalizzazione” da parte del mercato e dei privati.
 
Ora, se pensate che questa roba qua sia vecchia di trent’anni sbagliate di grosso. Il liberismo è sempre lo stesso. Identica la sua concezione del mondo e dell’economia che, al massimo, verrà adattata alla nostra “modernità” con una bella colorata “green”.
 
Ma la merda resta sempre merda. Anche se la dipingi di verde.
 
Auguri.

Antonio Di Siena

Antonio Di Siena

Direttore editoriale della LAD edizioni. Avvocato, blogger e autore di "Memorandum. Una moderna tragedia greca" 

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

L'autogol delle sanzioni alla Russia: il caso Reliance di Giacomo Gabellini L'autogol delle sanzioni alla Russia: il caso Reliance

L'autogol delle sanzioni alla Russia: il caso Reliance

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

C'era una volta il servizio sanitario nazionale di Gilberto Trombetta C'era una volta il servizio sanitario nazionale

C'era una volta il servizio sanitario nazionale

La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica di Michelangelo Severgnini La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica

La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente