Il presidente del Venezuela Maduro denuncia il genocidio contro i palestinesi e annuncia l'invio di aiuti umanitari a Gaza

Il presidente del Venezuela Maduro denuncia il genocidio contro i palestinesi e annuncia l'invio di aiuti umanitari a Gaza

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha espresso il sostegno del suo paese al popolo palestinese, denunciando il silenzio di potenze come gli Stati Uniti di fronte al genocidio che Israele sta commettendo a Gaza. "La Palestina è stata vittima della più grande espropriazione mai conosciuta", ha affermato.

"Il Segretario Generale dell'ONU ha rilasciato una dichiarazione che abbiamo letto con attenzione, di allerta, di allarme, di fronte al genocidio iniziato contro il popolo palestinese a Gaza", ha proseguito il presidente venezuelano durante il suo programma televisivo settimanale "Con Maduro+."

Dopo aver chiesto di indagare sulle ragioni storiche che hanno portato i palestinesi a lanciare la loro operazione chiamata 'Tempesta Al-Aqsa' contro il regime israeliano, Maduro ha affermato: “Dobbiamo cercare da dove viene tutto questo: l’assedio permanente di Gaza; il bombardamento di Gaza, permanente; l'apartheid che esiste a Gaza, anch'esso permanente […] Per 75 anni il popolo palestinese ha subito una 'razzia', è stato sottoposto a quello che oggi è considerato un nuovo apartheid".

Per il presidente venezuelano fondamentale ora è arrivare ad un cessate il fuoco, colloqui di pace e al riconoscimento dei diritti storici del popolo palestinese. “E' fondamentale per il popolo di Gaza e il mondo deve reagire, dobbiamo svegliarci e fermare questo genocidio”, ha sottolineato Maduro che ha poi attaccato il silenzio delle istituzioni e della comunità internazionale che “censura i massacri contro il popolo palestinese”. “È nelle mani degli Stati Uniti e dell’Europa porre fine a questa guerra”, ha affermato.

Maduro ha assicurato che il Venezuela si è unito ai paesi che inviano aiuti umanitari nella Striscia di Gaza, che è senza elettricità, acqua, cibo e medicine, per ordine del regime israeliano. Nel quadro del nuovo conflitto tra il regime israeliano e i combattenti palestinesi, iniziato sabato, i bombardamenti israeliani non hanno lasciato indenne nessuna zona della Striscia di Gaza, in particolare gli attacchi hanno preso di mira civili e strutture vitali, come le aree vicine. ospedale dell'enclave costiera assediata.


SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL CONFLITTO IN CORSO IN PALESTINA SU L'ANTIDIPLOMATICO E SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM 

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon di Paolo Desogus Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Public enemy di Giuseppe Giannini Public enemy

Public enemy

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti di Andrea Puccio Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti

Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti