Regno Unito: personale sanitario getta uniformi all'ingresso di Downing Street contro obbligo vaccinale

Regno Unito: personale sanitario getta uniformi all'ingresso di Downing Street contro obbligo vaccinale

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Proteste a Londra contro l’obbligo vaccinale imposto agli operatori sanitari. I lavoratori del servizio sanitario pubblico inglese (NHS) sono scesi in piazza per protestare contro una misura definita non giustificabile anche perché si cerca di imporre un vaccino che gli operatori sanitari in protesta ritengono un "farmaco sperimentale".

Tra le fila del personale NHS sono decine di migliaia i lavoratori che rischiano il licenziamento perché non vaccinati. 

Sono oltre 80mila - circa il 6 per cento della forza lavoro - nonostante le forti pressioni per spingerli a sottoporsi al vaccino. 

Tutti i lavoratori impegnati in prima linea che non hanno ricevuto il vaccino saranno chiamati in incontri ufficiali dal 4 febbraio e sarà consegnato loro un avvertimento sul fatto che rischiano il licenziamento se non si vaccinano.

Un infermiera di Leeds, parlando a Leeds Live afferma: “Non sono disposta a farmi iniettare un farmaco sperimentale. La coercizione non è una scelta. Non è colpa dell'NHS, ma sono delusa, non è così che deve finire la mia carriera di 30 anni". 

Medici e infermieri dell’NHS in protesta a Londra hanno gettato le loro uniformi all’esterno di Downing street, dove al numero 10 vi è la residenza e la sede del Primo Ministro del Regno Unito. 

Alcuni responsabili dell’NHS hanno criticato l’obbligo perché potrebbe provocare una carenza di personale. 

Il Trades Union Congress (TUC), confederazione che riunisce i principali sindacati, chiede che la misura sia “ritardata con effetto immediato" per evitare simili carenze tra lavoratori fondamentali. A tal proposito la confederazione sindacale dice che la sanità pubblica "non può permettersi di perdere personale esperto e qualificato". 

E i sindacati medici hanno affermato che la misura dovrebbe essere rimandata per dare agli ospedali più tempo per convincere il personale a vaccinarsi.

Il Royal College of Nursing ha detto che la mossa "sembra destinata a ritorcersi contro" ed è "un atto di auto-sabotaggio", mentre il Royal College Midwives ha avvertito che i vaccini obbligatori "vedranno solo i livelli di personale scendere ulteriormente" e avranno un "impatto catastrofico".

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

28 maggio, Strage di Brescia: il silenzio omertoso sulla NATO di Giorgio Cremaschi 28 maggio, Strage di Brescia: il silenzio omertoso sulla NATO

28 maggio, Strage di Brescia: il silenzio omertoso sulla NATO

Le onorificenze ai russi, Di Maio e l'"indegnita'" di Marinella Mondaini Le onorificenze ai russi, Di Maio e l'"indegnita'"

Le onorificenze ai russi, Di Maio e l'"indegnita'"

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Buoni a nulla di Alberto Fazolo Buoni a nulla

Buoni a nulla

"Crisi ucraina": perché Rosa Luxemburg tornerà di moda di Giuseppe Masala "Crisi ucraina": perché Rosa Luxemburg tornerà di moda

"Crisi ucraina": perché Rosa Luxemburg tornerà di moda

Deep State. Lo Stato più profondo e i governi più pericolosi di Damiano Mazzotti Deep State. Lo Stato più profondo e i governi più pericolosi

Deep State. Lo Stato più profondo e i governi più pericolosi

Contrordine compagni. Putin non è più sul punto di morire di Antonio Di Siena Contrordine compagni. Putin non è più sul punto di morire

Contrordine compagni. Putin non è più sul punto di morire

VINCOLO ESTERNO VS SOVRANITÀ: LA BATTAGLIA DI UNA VITA di Gilberto Trombetta VINCOLO ESTERNO VS SOVRANITÀ: LA BATTAGLIA DI UNA VITA

VINCOLO ESTERNO VS SOVRANITÀ: LA BATTAGLIA DI UNA VITA

Armi puntate su Tripoli: la Libia sull'orlo di Michelangelo Severgnini Armi puntate su Tripoli: la Libia sull'orlo

Armi puntate su Tripoli: la Libia sull'orlo